Un intero padiglione dedicato a New Holland Agriculture, con tanto di shop per il merchandising: davvero non hanno badato a spese in casa New Holland. I veri protagonisti, presentati a Fieragricola in anteprima mondiale, sono stati i tre rinnovati modelli della Serie di trattori specializzati compatti T3F, dedicati a chi opera nei frutteti con impianti a vaso, noccioleti e nei vigneti a tendone.

Speciale e compatto

Lanciato nel 2013, il T3F è stato in assoluto il primo trattore speciale compatto New Holland: un modello capace di aprire un nuovo segmento di mercato e di venire incontro alle molteplici esigenze di un’agricoltura specializzata in continua evoluzione. Ha vinto inoltre il premio come “Best of Specialised 2015” nell’ambito del premio Tractor of the Year.

New Holland T3F

La nuova generazione T3F comprende 3 modelli con potenze di 55, 65 e 75 CV

Nonostante gli ingombri molto contenuti, ideali per chi opera in spazi ridotti e in presenza di filari pregiati, tutti questi nuovi trattori specializzati forniscono straordinarie prestazioni in termini di potenza e di idraulica.

«Con la nostra gamma più che completa, dedicata all’agricoltura specializzata», ha dichiarato Sean Lennon, Head of Tractors Product Line di New Holland Agriculture, «vogliamo testimoniare la grande attenzione con la quale seguiamo da vicino il lavoro di tutti i nostri clienti. Scegliendo New Holland, gli agricoltori specializzati sanno di poter contare sulla scelta più ampia, sulle caratteristiche più produttive, sui sistemi più efficienti e su di una vera innovazione: proprio come quella che caratterizza i nuovi modelli T3F».

Nuovi motori serie FPT S8000 emissionati Tier 4A con prestazioni e produttività eccezionali

Tutti i nuovi trattori T3F montano i potenti motori a tre cilindri da 2,9 litri, serie S8000 con iniezione elettronica Common Rail, turbocompressore con intercooler e sistema di post-trattamento dei gas di scarico DOC esente da manutenzione. Questi propulsori sviluppano potenze da 55 a 75 CV: una gamma che consente agli agricoltori di configurare agevolmente i T3F in base alle specifiche esigenze della propria attività.

Gli elevati parametri di rendimento del carburante e di affidabilità di funzionamento si abbinano ad eccezionali prestazioni in campo, con coppia massima di 341Nm: 15% in più rispetto alla versione precedente. Grazie a queste caratteristiche, i trattori T3F lavoreranno senza problemi sulle pendenze più ripide e nei terreni più difficili.

New Holland T3F

Trasmissione su misura con velocità adeguabili alle esigenze applicative

La trasmissione Synchro Shuttle™ 12×12 da 40km/h offre eccezionali livelli di efficienza operativa. È inoltre disponibile la variante Synchro Shuttle™ 20×20 con superriduttore in grado di generare velocità ultralente fino a 110 metri/ora, perfette per le attività di semina e messa a dimora manuale.

Il bloccaggio del differenziale e la doppia trazione, entrambi a comando elettroidraulico, vengono azionati al semplice tocco un pulsante situato in posizione ergonomica, per offrire prestazioni al vertice del settore anche nel lavoro sui terreni più scivolosi.

Impressionanti prestazioni dell’impianto idraulico con portata di 84l/m e capacità di sollevamento fino a 2277kg

I T3F montano due pompe idrauliche ad ingranaggi in grado di erogare una portata complessiva totale di 84 l/m. Una pompa da 52 litri al minuto è dedicata ai tre distributori idraulici ausiliari e all’attacco posteriore in grado di solleva fino a 2227 kg; una seconda pompa da 32 litri al minuto, a servizio dell’idroguida, assicura la massima facilità di guida e una reattiva sensibilità di risposta dello sterzo, anche in caso di frenate estremamente brusche e nelle applicazioni con uso più intensivo delle funzioni idrauliche.

Il rinomato sistema New Holland Lift-O-Matic™ è di serie per l’intera gamma, consentendo agli operatori di sollevare e riportare all’altezza di lavoro preimpostata gli attrezzi montati posteriormente azionando un ergonomico interruttore a bilanciere.

Ancora più comfort e grande ergonomia per l’operatore in un design inconfondibile

New Holland T3F

La piattaforma montata su tamponi antivibrazioni che isolano l’operatore anche dai sobbalzi più violenti e il sedile sospeso con escursione di 60mm, assicurano il massimo comfort di guida.

I nuovi modelli T3F sono caratterizzati dall’accattivante e distintivo styling New Holland, con i caratteristici proiettori anteriori “a occhi di gatto”, che illuminano a giorno il contesto operativo anche di notte.

Dimensioni compatte per la massima agilità operativa: passo 1860mm, raggio di sterzata 3,4m, larghezza 1350mm e peso 2.200kg

Un vero trattore specializzato deve poter lavorare efficacemente nei filari di frutteti e vigneti, senza interferire con le piante, le chiome e soprattutto con i frutti, che potrebbero facilmente danneggiarsi.

La concezione ultracompatta dei trattori T3F, con larghezza di soli 1350mm, consente agli operatori di passare tra i filari più stretti senza arrecare danni alle preziose colture. Il passo di soli 1860mm, abbinato all’angolo sterzata di 45°, consente di ottenere un ridotto raggio di sterzata di soli 3,4 metri: in questo modo un trattore T3F può manovrare ancora più rapidamente alle capezzagne più strette, riducendo i tempi di svolta e rendendo solo un lontano ricordo le difficoltose manovre a fine filare.