Tra i modelli di punta della gamma JCB Agri in mostra a EIMA 2018, la nuova pala compatta JCB 403 AGRI, presentata per la prima volta al mercato italiano in una fiera, ha colto subito l’interesse dei visitatori. La JCB 403 AGRI è una pala da 0,4 m³, peso operativo di 2,5 ton, con telaio articolato capace di funzionare in modo efficiente in luoghi con poco spazio e intorno agli edifici in una ampia gamma di situazioni rurali, come allevamenti di suini e pollame, aziende lattiero-casearie, vivai e centri ippici.

Le funzioni di questa pala completamente nuova includono:

  • Motore Kubota a 4 cilindri che genera 26,5 kW (35,5 HP) e una coppia di 92 Nm;
  • Trasmissione idrostatica interamente nuova a due gamme di velocità con possibilità di scegliere velocità massime di 20 km/h o 30 km/h;
  • Bloccaggi manuali o aperti del differenziale in assali per lavori pesanti, adatti per operazioni su superfici dure e su terreni a bassa consistenza;
  • Tutti i controlli di manutenzione giornalieri vengono svolti sotto il cofano motore monoblocco posteriore provvisto di cerniere;
  • Possibilità di scegliere una piattaforma aperta con protezione ROPS/FOPS o una cabina completamente vetrata e insonorizzata;
  • Nuovo controller joystick e bracciolo con levetta di selezione a una mano e modo di funzionamento alto/basso;
  • Possibilità di scegliere tra bracci pala Standard o High Lift con sollevamento parallelo e attacco rapido idraulico.
  • Design del braccio di sollevamento brevettato per dissipare i carichi di sollecitazione lungo tutta la struttura del telaio anteriore
JCB 403 AGRI
JCB 403 AGRI

La JCB 403 AGRI è il risultato di un progetto di ingegneria, sviluppo e progettazione intenso e dettagliato, inteso a produrre una pala gommata da 0,4 m³ eccellente in termini di prestazioni, durata e facilità di utilizzo. Con il sollevamento parallelo, il funzionamento del perno dell’attrezzatura idraulica, il sistema idraulico con joystick e il controllo di trasmissione, tutto di serie, la nuova JCB 403 AGRI è una pala compatta ben equipaggiata. Basta guardare alla strumentazione e ai comandi moderni per comprendere lo stile e gli standard di alta qualità che sono stati raggiunti nell’intera macchina.

La nuova JCB 403 AGRI si aggiunge a due modelli più grandi della gamma di pale gommate compatte JCB AGRI, la 407 da 0,8 m³ e la 409 da 1 m³, che hanno dato prova della durata e delle regolari caratteristiche di funzionamento della trasmissione idrostatica Rexroth di cui è equipaggiata anche la nuova 403. Salendo di peso e potenza, la gamma di pale JCB AGRI offre molti altri modelli sai di gamma media che di gamma “heavy”.

JCB 403 AGRI
JCB 403 AGRI

Associata a un motore diesel Kubota V1505 da 1.498 cm³ a basso consumo di carburante, con picchi di 26,5 kW (35,5 HP) e una coppia di 92 Nm, la trasmissione offre due gamme di velocità per adattarsi a diverse applicazioni e situazioni. La coppia elevata e un perfetto controllo della velocità sono le principali caratteristiche della gamma di trasmissione “bassa”, fondamentali per lo scavo nei materiali, il controllo di precisione e il posizionamento dei carichi. La gamma di trasmissione “alta” offre invece un’accelerazione flessibile che permette di raggiungere una velocità massima di 20 km/h (o facoltativamente di 30 km/h) e facilita lo spostamento tra i diversi cantieri e da un sito all’altro.

Il controllo micrometrico azionato dal pedale del freno consente all’operatore di sfruttare la potenza idraulica della pala per rompere e sollevare i materiali senza causare inutilmente usura al sistema di frenatura e alla trasmissione. In movimento, la potenza e la coppia sono convogliati attraverso assali ZF solidi con differenziali aperti o bloccaggi del differenziale opzionali con attivazione manuale, anteriori e posteriori, per macchine utilizzate di frequente su fondi ad alta consistenza.

Il modello JCB 403 AGRI è dotato di un raggio di sterzata ridotto e un accurato posizionamento della pala in un telaio articolato, mentre l’articolazione robusta consente anche notevoli oscillazioni delle sezioni anteriori e posteriori del telaio su terreni accidentati o irregolari.

JCB 403 AGRI
JCB 403 AGRI

È possibile scegliere in anticipo tra diversi bracci della pala: la progettazione standard offre una buona combinazione di forza di strappo, capacità di sollevamento e altezza di carico pari a 2,6 m, mentre l’opzione con i bracci estesi fornisce un’altezza di sollevamento pari a 2,8 m, ideale per impilare e caricare in contenitori o rimorchi con paratie alte.

Entrambi i modelli sono brevettati in modo che le sollecitazioni si distribuiscano lungo tutto il telaio ed entrambe consentono un vero sollevamento parallelo, ideale per l’uso con forche per pallet e per ridurre al minimo la fuoriuscita di materiali da una benna. Sono disponibili numerosi collegamenti ad attacco rapido con perno di bloccaggio idraulico per facilitare il cambio delle attrezzature dal sedile di guida (in dotazione di serie). Un sistema di isolamento elettronico a due stadi impedisce il distacco accidentale delle attrezzature.

I cilindri del braccio della pala vengono forniti con un pacchetto idraulico con pompa a ingranaggi di 40,5 litri/min che fornisce risposte rapide e anche un flusso costante e regolabile dell’olio alle attrezzature alimentate, come gli alimentatori della benna e i distributori di lettiere per animali.

Mentre le pale gommate JCB 403 AGRI azionate prevalentemente in ambienti chiusi possono avere la piattaforma con tettuccio e il telaio di protezione ROPS/FOPS, la nuova cabina – disponibile per la prima volta su una pala gommata JCB di tali dimensioni – fornisce una protezione completa da elementi esterni, ambienti di lavoro polverosi e potenziali pericoli.

La struttura completamente vetrata sfrutta al massimo le dimensioni della nuova pala per fornire agli operatori un ampio spazio di lavoro e facilità di accesso attraverso un’ampia porta con comode maniglie di sostegno e gradini adatti. Le dimensioni della cabina della JCB 403 AGRI sono ancora inferiori ai 2,2 m di altezza e all’1,1 m di larghezza (quando sono montati pneumatici ridotti), consentendo così l’accesso a spazi molto ristretti di aziende agricole e altri edifici.

JCB 403 AGRI
JCB 403 AGRI

L’operatore ha a disposizione un moderno display strumenti a colori che fornisce tutte le informazioni chiave senza ostacolare la visibilità frontale e il piantone dello sterzo telescopico assicura una perfetta posizione di guida.

Un nuovo pannello di controllo sul lato destro ospita interruttori basculanti, un vano portaoggetti e il nuovo controller joystick che, oltre a far funzionare i bracci di sollevamento e altre attrezzature, è anche provvisto di interruttori per selezionare la marcia avanti, la retromarcia e le gamme di trasmissione da alta a bassa. L’operatore può così tenere una sola mano sul joystick e l’altra sul volante in ogni momento.

Numerose uscite d’aria regolabili consentono di mantenere la cabina ben ventilata, mentre i tergicristalli anteriore e posteriore favoriscono un’ottima visibilità a 360°.

Per quanto riguarda i controlli quotidiani e la manutenzione ordinaria, le cerniere del cofano monoblocco del modello JCB 403 AGRI posizionate nella parte posteriore consentono di accedere facilmente a entrambi i lati del vano motore, dove si trovano il filtro dell’aria, la batteria, i serbatoi del fluido e l’impianto elettrico. Tutti questi componenti, insieme al radiatore del liquido di raffreddamento del motore, sono protetti da un contrappeso ricavato per fusione per adattarsi alle macchine di grandi dimensioni della gamma completa di pale gommate di JCB e, inoltre, includono gruppi di illuminazione da incasso e un perno di traino per il recupero.